Curriculum

Curriculum Vitae del Dott Andrea Curreli

Il Dott. Andrea Curreli è nato a Sassari il 13 Settembre 1965

  • Dal 1988 al 1992 ha svolto, in qualità di studente interno presso l’Istituto di Anatomia Umana Normale dell’Università di Sassari, attività di ricerca sperimentale sull’ontogenesi del feto umano e la biologia riproduttiva nell’uomo, ne fanno riferimento alcune pubblicazioni scientifiche sull’argomento.
  • Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Sassari, il 5 Novembre 1992, discutendo la tesi “Sindrome delle sole cellule di Sertoli. Aspetti morfofunzionali” (Relatore: Chiar.mo Prof. Giovanni Tedde) riportando la votazione di 110/110 e lode.
  • E’ iscritto all’Albo dei Medici della provincia di Sassari dal 22.01.1993 registrato con n° 3683
  • Si è specializzato in Urologia presso l’Università di Sassari nel 17 Novembre 1997 discutendo la tesi “Eiaculazione prematura primitiva: due anni di esperienza con un nostro originale approccio clinico-metodologico“ (Relatore: Chiar.mo Prof. Eduard Bercovich) riportando la votazione di 50/50 e lode.
  • Nel Dicembre 1998 consegue attestato di Consulente in Sessuologia della Scuola Superiore di Sessuologia di Torino discutendo la tesi: “Eiaculazione Prematura Primitiva: nuovo approccio diagnostico”
  • Vincitore di borsa di studio della Società Italiana di Urologia nel 1999 per un stage presso la Fundaciòn Puigvert di Barcellona.
  • Nell’anno accademico 1998/99 Professore a contratto del Corso integrativo dal titolo “Profilassi delle recidive della litiasi urinaria” di supporto all’insegnamento ufficiale di “Patologie dell’apparato urinario e genitale maschile”presso la Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università degli Studi di Sassari
  • Nel 2003 consegue attestato di Sessuologo Clinico dell’Istituto di Sessuologia Clinica di Roma registrato con il numero 380
  • Nel 2004 ha conseguito il diploma di specializzazione in Psicoterapie Brevi ad approccio strategico presso l’Istituto per lo studio delle Psicoterapie di Roma registrato con il numero 0418
  • Dall’anno accademico 2007/2008 affidamento dell’insegnamento “Semeiotica funzionale e strumentale dell’apparato urinario e genitale maschile 2°” presso la Scuola di specializzazione in Urologia dell’Università degli Studi di Sassari
  • Nel 2008 ha superato la selezione di Dirigente di primo livello, classificandosi al primo posto, per sette posti in Urologia presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Sassari.
  • Nel 2009 ottiene l’idoneità a dirigente medico in urologia presso l’ASL n° 4 di Nuoro
  • Corso di Perfezionamento di primo e di secondo livello in Andrologia Clinica conseguito presso l’Università degli Studi di Padova
  • Nel 2010 ottiene l’idoneità a dirigente medico in urologia presso la ASL n° 3 di Oristano
  • Nel 2016 consegue l’attestato al Corso “Il dolore Pelvi Perineale”

Società Italiana di Urologia(SIU)

  • Dal 1993 Socio Ordinario della Società Italiana di Urologia (S.I.U.),

Società Italiana di Andrologia (SIA)

  • Dal 1994 Socio Ordinario della Società’ Italiana di Andrologia (S.I.A)

Nell’ambito della Società Italiana di Andrologica ha rivestito i seguenti ruoli:

  • Coordinatore nazionale per il triennio 1999-2002 del Gruppo di Studio sull’Eiaculazione prematura della Società Italiana di Andrologia.
  • Segretario Regionale dal 2001 al 2004 della Sezione Sarda della Società Italiana di Andrologica
  • Coordinatore della Sezione Sarda della Società Italiana di Andrologia per il triennio 2004-2006
  • Partecipa al gruppo di studio della Società Italiana di Andrologia (SIA) “Il laboratorio di Andrologia” dal 2004-2006
  • Coordinatore Regionale dal 2004 al 2006 della Sezione Sarda della Società Italiana di Andrologica
  • Direttore del Corso precongressuale “Ottimizzazione dei DRG in andrologica”del XXII Congresso Nazionale di Andrologia. Liscia di Vacca 2005
  • Presidente del Convegno della Sezione Sarda “Androgeni e PDE5i due potenziali presidi terapeutici per migliorare la salute generale e sessuale nella Male Aging” tenutosi a Sassari presso l’Hotel Grazia Deledda il 28 Ottobre 2006

Il Dr. Andrea Curreli ha partecipato a Congressi Nazionali ed Internazionali in qualità di relatore e moderatore presentando e discutendo lavori di interesse andrologico, urologico e sessuologico.

Autore e Coautore in 84 Pubblicazioni Scientifiche su riviste Nazionali, Internazionali ed Atti Congressuali; ha contribuito in diverse monografie editoriali

Sperimentazioni Cliniche

Nel corso della sua attività scientifica Andrea Curreli è stato co-sperimentatore in molteplici sperimentazioni cliniche, alcune finalizzate alla registrazione di nuove molecole in campo uro-andrologico.

Apomorfina
Co-Sperimentatore
1999

Co-sperimentatore del Centro Regione Sardegna, dello studio multicentrico internazionale di fase III A: APO EC 501 – Apomorphine Dose Optimisation Trial. Takeda – 1999

Sildenafil
Co-Sperimentatore
1999

Co-sperimentatore del Centro n°16 Regione Sardegna, dello studio multicentrico internazionale 1999: An Open, non comparative, multicenter, flexible dose escalation study to assess the efficacy and safety of Viagra (sildenafil) administered as required to male patients with erectile dysfunction caused by peripheral arterial diseases

Pfifer -1999

Tadalafil
Co-Sperimentatore
2002

Co-sperimentatore del Centro Regione Sardegna, dello studio multicentrico internazionale di fase III A: A Randomized, double-blind, parallel, placebo-controlled study of the efficacy and safety of IC351 (LY450190) administred “On Demand” to men with Erectile Dysfunction H6D-MC-LVEG

Lilly – 2002

Vardenafil
Co-Sperimentatore
2002

Co-sperimentatore nello studio multicentrico nazionale di fase III b – Bayer 38-9456/10781: A national, multicentre, open lable, flexible dose, twetve week treatment to assess the afficacy and safety of 5 mg, 10 mg and 20 mg Bay 38-9456, a phosphodiesterase Type V inhibitor, in the treatment of male patients with erectile dysfunction

Bayer – 2002

Tadalafil
Co-Sperimentatore
2004

Co-sperimentatore del Centro Regione Sardegna dello studio multicentrico internazionale di fase III: “A multicenter, open label study to determine treatment preference of tadalafil (IC351, LY45190) or sildenafil citrate in the oral treatment of erectile dysfunction” H6D – MC – LVFL

Eli Lilly Italia – 2004

Sildenafil
Co-Sperimentatore
2004

Co-sperimentatore dello studio multicentrico osservazionale di fase III: “Blueprospective” Pfizer Italia 2004

Tadalafil
Co-Sperimentatore
2004

Co-sperimentatore dello studio multicentrico osservazionale di fase III: “EDOS” (H6D-EW-LVFC)

Eli Lilly Italia 2004

Elocalcitolo
Co-Sperimentatore
2008

Co-sperimentatore dello studio multicentrico n° BXL6280217 “A randomized, double blind, placebo controlled, parallel group study to determine the effect of Elocalcitol on sperm parmametrs in fertile male patients

Tadalafil
Co-Sperimentatore
2008

Co-sperimentatore dello studio multicentrico “A Comparisation of Psychosocial Outcomes following Tadalafil once a day or PDE5 Inhibitor as need in men with erectil dysfunction” – H6D-CR-S024

Eli Lilly Italia 2008

Tadalafil
Co-Sperimentatore
2009

Co-sperimentatore dello studio multicentrico n° H6D-MC-LVHR “A randomized, double-blind, Placebo-Controlled, parallel design, Multinational study to evaluate the efficacy and safety of tadalafil 2,5 and 5 mg once daily dosing for 12 weeks for the treatment of erectile dysfunction and signs and symptoms of benign prostatic hyperplasia in men with both erectile dysfunction and benign prostatic hyperplasia”

Eli Lilly Italia 2009

ATTIVITÀ LAVORATIVA ASSISTENZIALE

Dal 1997 ha svolto presso la Clinica Urologica di Sassari attività continuativa di reparto, sala operatoria, ambulatoriale e di guardia medica interna come socio dello “Studio Medico di Urologia”.

Dal primo Marzo 2001 ha prestato servizio presso la Clinica Urologia e l’ U.O. di Urologia Andrologica prima del Policlinico Universitario di Sassari, confluito dopo dal 01/07/2007 nell’Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari, in qualità di Dirigente Medico a tempo pieno nella disciplina di urologia andrologica

CASISTICA OPERATORIA

Oltre 4600 interventi di chirurgia andrologica:

Chirurgia peniena

Microchirurgia dell’infertilità maschile: recupero microchirugico degli spermatozoi dal testicolo (TeSE) e dall’epididimo (MESA)
Chirurgia del varicocele eseguita con tecniche mini-invasive, microchirurgiche e di sclerotizzazione retrograda ed anterograda delle vene spermatiche interne.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail